Nella moderna contrada di Friscoli di Floriano di Campli, la Chiesa di S. Gabriele dell’Addolorata, patrono d’Abruzzo. Al suo posto sorgeva una piccola cappella intitolata alla Madonna del Rosario. Una lapide posta nel tempio ricorda la sua edificazione, voluta da una famiglia del luogo nel 1899.

La facciata a capanna presenta un piccolo campanile a vela con campana, un oculo rotondo e due mattonelle fittili devozionali. Ai lati del portale due finestre in mattoni con grata. All’interno, in tre nicchie dietro l’altare, statue del Crocifisso, S. Gabriele dell’Addolorata e Madonna delle Grazie.

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

X