Cervaro è una frazione di Crognaleto situata a 850 m s.l.m.
Il paese di Cervaro è arroccato su un poggio che si protende verso il torrente Zincano, è una frazione del Comune di Crognaleto.
Il borgo si sviluppa in lunghezza per circa 150 metri. La bella chiesa di S. Andrea Apostolo, originaria del XIV secolo fu ampliata nel 1639 e restaurata nel 1735 e nel XIX secolo. Dell’edificio medioevale del XIV sec. restano parte delle mura, il ciborio e frammenti della decorazione. All’interno ci sono una tela del ‘600, l’altare maggiore del 1741, dipinto e dorato ed il soffitto del XVIII secolo, entrambi lignei.
Numerose sono le abitazioni risalenti al Cinquecento, come il Palazzo Cortellini-Nardi-Forcina; non poche sono le residenze anche più antiche, a testimoniare la grande importanza che nel passato questo borgo ha avuto.
A Cervaro nacque Gianfrancesco Nardi (1746-1813), avvocato, autore dei Saggi sull’agricoltura, le arti e il commercio della provincia di Teramo.
È nota per aver dato i natali anche al professore Bernardino Masci, che nel corso del Novecento si è distinto nella professione medica ma anche per opere di carattere sociale.

Chiese e monumenti

Chiesa di Sant’Andrea
Chiesa di Sant’Andrea Chiesa di Sant'Andrea originaria del XIV secolo, ampliata nel 1639, restaurata nel 1735…

Oasi, parchi, natura

Mulino Nardi
Mulino Nardi Ad 1 km dal paese di Cervaro si può ammirare un antico mulino…

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

X