Chiesa di S.Giorgio. Ha copertura a capanna e facciata in pietra a coronamento orizzontale da cui si alza un campanile a vela che sorregge tre campane. Tutta la parte centrale della facciata è sporgente rispetto al resto ed alla sua base si apre un ingresso ad ogiva sul cui architrave è incisa la data 1661, probabilmente corrispondente a quella di un importante restauro. Sul fianco destro sono visibili i segni di un’apertura da tempo richiusa, forse l’antico ingresso, sul cui architrave è incisa la data 1368, che con ogni probabilità corrisponde a quella dell’erezione della chiesa. L’interno è a navata unica e sono presenti numerosi riferimenti ai racconti della tradizione popolare concernenti San Giorgio ed il drago. Dietro l’altare trova posto un recente affresco raffigurante Gesù che reca il messaggio “Amate i vostri nemici. Vengo presto”.

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

X