La parrocchia di S.Angelo di Tocteio citata in documenti nel 1324 con il suo tetto a capanna con facciata in pietra e il campanile a vela che sostiene due campane. Il portale ad architrave piano è incorniciato in pietra, nella lunetta al di sopra ad esso è scolpito l’Arcangelo Michele che uccide il drago. L’interno è a navata unica intercalata da tre grandi archi gotici sorretti da pilastri addossati alle pareti laterali. due nicchie nelle pareti laterali dove si trovano le statue lignee settecentesche di una Madonna con Bambino e di S.Giovanni Ferreri. Ed i santi Domenico, Caterina, Raimondo di Penafort, Elisabetta d’Ungheria, una santa velata anziana e papa Sisto V. La scena centrale è attorniata dalle vignette con i Misteri. Il beneficio del Rosario eretto nella chiesa nel 1611. Nella cappella di Sant’ Antonio, in pietra, conserva altare di legno dipinto e dorato con statua dedicata al santo nell’unica nicchia centrale, databile subito dopo il 1652.

San Michele Arcangelo in processione alla Madonna degli Angeli della Cona

Chiesa Madonna degli Angeli della Cona a Tottea 02 Agosto 2018…San Michele fa visita alla Madonnina… spettacolo infinito…piccole tradizioni che nascondono GRANDI EMOZIONI

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

X