Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/customer/www/6amico.com/public_html/wp-content/themes/mycity/assets/style_scripts.php on line 293
Valle Vaccaro - 6amico

Valle Vaccaro è una piccola frazione di Crognaleto situata a 1105 m s.l.m.
Balle Vaccaria compare per la prima volta in un documento del 1130 relativa ad una donazione di beni al Vescovo di Teramo da parte del parroco Don Giovanni, doveva trattarsi di un insediamento di una certa importanza, tanto che viene indicata come confine occidentale del territorio di ubicazione dei beni donati, alla pari di Montorio che viene indicato come confine ad oriente.

Valle Vaccaro doveva avere originariamente un assetto diverso da quello attuale: infatti la curata di S. Pietro, menzionata nelle fonti tra il XIII ed il XIV secolo, da ubicarsi sul colle omonimo, era già abbandonata nel 1611 tanto che la cura parrocchiale venne trasferita a S. Antonio, collocato all’interno dell’abitato, quale era andato definendosi nel corso del basso medioevo.

L’abitato altomedievale nell’area di Valle Vaccaro deve essere pertanto ubicato sul Colle S. Pietro dove oggi nulla resta visibile, anche per l’abitudine del riutilizzo dei materiali impiegati nelle costruzioni.

Poco a nord, lungo la riva destra del torrente Zingano, di fronte al villaggio omonimo, vi sono i resti di un altro abitato medievale abbandonato, Morelle, con la chiesa curata di San Giovanni; menzionato per la prima volta in una carta del 1029; fu completamente distrutto dal terremoto del 1703.

Durante la seconda guerra mondiale, Valle Vaccaro fù risparmiata dai Tedeschi perché ignoravano che oltre quelle rocce ci potesse essere un paese abitato.
Il popolo si radunò nella chiesina di Sant’Antonio, restaurata negli ultimi anni dell’Ottocento: pregarono giorno e notte, ringraziando Dio che aveva preservato il paese dalla furia distruttrice

Churches and monuments

Chiesa di Sant’Antonio Abate
Chiesa di Sant’Antonio Abate Chiesa di S. Antonio Abate, appartenente alla Parrocchia di S. Pietro e Paolo…

Aiutaci a migliorare la traduzione per la vostra lingua

Puoi modificare qualsiasi testo facendo clic (premere Invio dopo avere cambiato)

X

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione pubblicitaria. Sono invece utilizzati cookie tecnici (durata:6 mesi) per migliorare la tua esperienza di navigazione. <a href="https://www.wikihow.it/Disattivare-i-Cookie" target="_blank">Clicca qui</a> per scoprire come disabilitare i cookie nel tuo browser. Oppure <a href="https://www.wikihow.it/Cancellare-i-Cookie-del-tuo-Browser-Internet" target="_blank">clicca qui </a>se vuoi sapere come cancellare i cookie dal tuo browser. Tieni presente che se disabiliti i cookie alcuni contenuti potrebbero non essere visualizzati corretamente (es. mappe di google, video, ecc.). Se vuoi saperne di più leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Per modificare il tuo consenso clicca <a href="https://6amico.com/cookie-policy/">qui</a>. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'istallazione dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi